Il miglior seggiolino auto del 2017

 

Come scegliere il miglior seggiolino auto del 2017?

 

Le normative per la sicurezza dei bambini in auto, a partire da gennaio 2017, obbligano i genitori a usare i seggiolini auto con schienale, per bambini fino a un’altezza di 150 cm. Se è il momento di acquistarne uno, vediamo insieme come scegliere quello che potrebbe essere per voi il miglior seggiolino auto del 2017.

L’art. 172 del codice della strada prevede un dettato normativo prioritario per la sicurezza stradale, spesso sconosciuto da molti genitori e nonni alla guida, cioè quello che “i bambini di statura inferiore a 1,50 m devono essere assicurati al sedile con un sistema di ritenuta per bambini, adeguato al loro peso, di tipo omologato”.

Quindi, prima di acquistare un qualsivoglia modello di seggiolino auto, sarà bene esaminarne le specifiche di costruzione, tenendo conto che le normative vigenti ne prevedono l’omologazione secondo un sistema basato su gruppi.

I gruppi sono organizzati in base al peso, all’altezza, all’età e al sistema di aggancio; con denominazione numerica: 0, 0+, 0+/1, 1, 2-3, 1-2-3, più le marcature i-Size e ISOFIX.

Dal 1° gennaio 2017, inoltre, è entrata in vigore la ECE R44-04 che coinvolge i bambini fino a 125 centimetri di altezza, che dovranno essere protetti da un “rialzo con schienale”, ovvero un seggiolino auto rivolto ai più grandicelli.

La funzione di questi seggiolini auto, indicati per i bambini dai 15 ai 36 kg, è quella di portarli alla giusta altezza per posizionare correttamente la cintura su spalla e torace; garantendo una maggiore sicurezza, soprattutto in caso di urti frontali e laterali.

I rialzi senza schienale sono permessi solo ai bimbi di altezza superiore ai 125 cm prima dell’entrata in vigore della normativa R129-02 nell’estate 2017 che elimina anche l’obbligo del dispositivo ISOFIX per i seggiolini per bambini da 100 a 150 cm di altezza.

 

 

Piku 6227

 

Principale vantaggio

Il principale vantaggio del seggiolino auto Piku 6227 è il rapporto qualità-prezzo del prodotto, molto favorevole. Secondo gli acquirenti si tratta di un modello valido e funzionale, venduto al giusto prezzo.

 

Principale svantaggio

La pecca del seggiolino auto Piku 6227 è di non essere assolutamente adatto per l’utilizzo nei viaggi lunghi e gli acquirenti consigliano di farne soltanto un uso urbano e per viaggi brevi.

 

Vai alle offerte migliore su Amazon.it

 

 

DESCRIZIONE CARATTERISTICHE PRINCIPALI

 

Comodo e sicuro

Il seggiolino auto Piku 6227 è omologato ECE R44-04, appartenente al gruppo 2-3, da 15 a 36 kg, adatto per i bambini a partire dai 3 anni, fino ai 12 anni d’età.

È dotato di poggiatesta regolabile a sette altezze, con alette laterali ergonomiche e guide antiscivolo per le cinture di sicurezza.

Lo schienale non è reclinabile ma può essere rimosso, nel caso si presentasse la necessità di farlo, trasformando il seggiolino in un cuscino sollevatore. All’interno del sedile sono posti anche due comodissimi portabicchieri estraibili.

Dato che questo seggiolino auto è privo di sistema ISOFIX, lo schienale e il poggiatesta sono forniti di una serie di guide antiscivolo dove agganciare la cintura di sicurezza a tre punti del veicolo, in modo da tenerlo in posizione corretta e proteggere il bambino in caso di urto.

I tessuti di rivestimento del seggiolino auto Piku sono sfoderabili per poter essere comodamente lavati.

Economico e funzionale

Pur trattandosi di un modello di seggiolino auto a basso costo, il Piku 6227 ha incontrato il parere favorevole della maggior parte delle persone che lo hanno acquistato.

Infatti i suoi acquirenti sostengono che è economico ma funzionale e ben fatto; il tessuto di rivestimento è gradevole al tatto, sfoderabile e lavabile a 30°; l’imbottitura è minima ma il seggiolino auto è disegnato in maniera tale da assorbire l’energia attraverso la struttura in materiale plastico, solida nelle giunture e nei vincoli per la cintura, morbida nelle parti della seduta e del poggiatesta.

I portabicchieri laterali, inseriti nel sedile, sono stati particolarmente apprezzati perché hanno permesso ai genitori di metterci bottigliette d’acqua per il bambino che così può bere a piacimento senza essere costretto a disturbare, nel caso si trovi a viaggiare da solo in macchina con il genitore alla guida.

 

Comodo e dal minimo ingombro

Le persone che lo hanno acquistato riferiscono che il seggiolino auto Piku 6227 è facile da assemblare, fatta eccezione per il poggiatesta il cui innesto richiede un po’ di attenzione, ma consigliano di fare caso alle istruzioni di montaggio incluse, per capire come è necessario procedere in maniera ottimale.

L’aspetto generale può apparire alquanto spartano ma il seggiolino auto Piku è leggero, resistente e molto meno ingombrante rispetto a un seggiolino auto del gruppo 1 o 1-2-3; inoltre i loro bambini lo hanno trovato anche molto comodo.

Nel complesso gli riconoscono un ottimo rapporto qualità-prezzo e ne consigliano l’acquisto per usarlo nelle tratte brevi o come seggiolino per una seconda auto.

 

Vai alle offerte migliore su Amazon.it

 

 

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5.00 out of 5)
Loading...